I compiti dello sposo

Quando si organizza un matrimonio, ci si chiede spesso quali siano i compiti che spettano all’uomo e quali alla donna, molte volte finendo col rimproverarsi a vicenda il mancato adempimento di determinate responsabilità.

Tradizionalmente le responsabilità dello sposo includono, tra le altre cose, la pianificazione del viaggio di nozze e gli aspetti logistici legati al giorno delle nozze (trasporto in chiesa ecc.). Nella realtà dei fatti, lo sposo dovrebbe contribuire anche a molti altri aspetti connessi con l’organizzazione dell’evento. Ecco un elenco di compiti che spettano al futuro marito.

La lista degli invitati

Stilare la lista degli invitati dovrebbe essere uno dei compiti primari che lo sposo deve affrontare insieme alla compagna. Nell’era di internet e del computer, una buona idea è quella di procedere creando un file excel dove inserire man mano tutti i nominativi e da poter facilmente editare in caso di ripensamenti, rinunce ecc.

Il budget

Un altro aspetto importante riguarda il budget. In linea teorica gli uomini hanno dimestichezza con conti e bilanci, pertanto l’elaborazione del budget dovrebbe rientrare a pieno titolo tra i compiti dello sposo, anche in questo caso avvalendosi perché no del computer, con un programma apposito o creando semplicemente dei file dove inserire tutti i costi presunti.

Ripartizione delle spese

Uno degli aspetti più dibattuti riguarda l’aspetto economico. Chi deve pagare che cosa?
Tradizionalmente lo sposo e la sua famiglia si occupano di acquistare gli anelli di fidanzamento, abiti, bouquet, commissione per l’officiante e il viaggio di nozze. In realtà le cose non sempre seguono questa rigida ripartizione, pertanto il buon senso suggerirebbe di discuterne con le rispettive famiglie, al fine di organizzare tutto per il meglio ed evitare spiacevoli dissapori legati alla ripartizione delle spese.

Coinvolgimento e condivisione

Un errore che lo sposo non dovrebbe mai commettere è quello di delegare tutto alla compagna e di mostrarsi disinteressato agli aspetti organizzativi, magari con la scusa di essere troppo occupati con il lavoro. Trascorrere più tempo insieme per decidere tutti i vari dettagli della cerimonia è un dovere morale dello sposo, che gratifica la futura moglie e contribuisce al buon andamento dei preparativi.

La lista nozze

Lo sposo dovrebbe partecipare attivamente alle decisioni inerenti alla lista nozze, per quanto questo possa essere un aspetto che molti uomini preferiscono delegare alle compagne. La scelta del negozio e degli articoli va condivisa in tutto e per tutto, altrimenti il prezzo da pagare è quello di vedersi recapitare oggetti che con molta probabilità lo sposo avrebbe fatto a meno di mettere in lista.

L’ addio al celibato

Evento molto atteso da tanti sposi, l’addio al celibato è naturalmente a cura dell’uomo: spetta a lui scegliere la location, gli invitati e le modalità per trascorrere questa serata speciale all’insegna del divertimento.

Le promesse

Sebbene questa tradizione sembri appartenere più al mondo anglosassone, la tradizione di scrivere le promesse nuziali potrebbe essere la carta vincente per un matrimonio perfetto. Il discorso prende ancora più valore se a farlo è l’uomo, che i luoghi comuni vorrebbero non troppo avvezzo a scrivere frasi d’amore per la propria compagna. Non servono discorsi chilometrici, bastano poche parole ma sentite, che esprimano senza troppi formalismi le sensazioni dello sposo nei confronti di questo grande passo che sta compiendo insieme alla sua amata.

Discorsi e ringraziamenti

Nel giorno delle nozze lo sposo dovrebbe fare in modo di trasmettere la sua gratitudine alla famiglia della sposa, senza tralasciare di ringraziare personalmente anche tutti gli invitati. Potrebbe essere una bella idea quella di prepararsi un breve discorso da riservare per il ricevimento, magari studiando il tono adatto alla situazione (ironico, sentimentale ecc.).

L’atteggiamento giusto per il grande giorno

Non sempre tutto va come preventivato, a volte per via delle condizioni atmosferiche a volte per aspetti logistici o imprevisti di vario tipo. Lo sposo dovrebbe fare comunque il possibile per contribuire a rendere speciale questo giorno, onorando e facendo sentire speciale colei che è appena diventata la compagna della sua vita.