Come piacere ad una ragazza

Quante volte capita di vedere una ragazza che ci piace e di voler fare il possibile per conquistarla, magari mettendo in pratica quelle tattiche che vengo spesso vendute come strategie sicure per far breccia nel suo cuore? La realtà è che di fatto non esistono strategie vincenti a priori. Tutto dipende da quella chimica che si crea tra due persone, da quell’intesa che a volte si innesca e a volte non si innesca affatto.

Anziché mettere in pratica quei consigli che si trovano su molte riviste,orum e siti, sarebbe molto più utile prendere in considerazione di adottare sempre e comunque un atteggiamento che sia il più spontaneo possibile, tale da farci apparire per come siamo realmente.

L'arte della seduzione

Questo libro è un successo mondiale, tradotto in ben 9 lingue, con grande apprezzamento da parte di tutti coloro che l'abbiano letto. E' scritto da Richard la Ruina, uno dei più famosi esperti al mondo dell'arte della seduzione ed ogni uomo dovrebbe leggere questo libro per capire come fare a piacere ad una ragazza.

Amazon.it: €15.00 €12.75
Compra ora

Essere se stessi

Molte ragazze sono stufe di quei ragazzi che, credendo di conoscere tutti i desideri di una donna, cercano a tutti i costi di adattarsi a quell’ideale. Un pretendente sincero e spontaneo, con tutti i suoi pregi e difetti, risulterà immediatamente più interessante. Solitamente le donne sono immediatamente in grado di distinguere una persona sincera da una falsa e ipocrita o da una che sta recitando un copione solo per conquistarle.
Molte relazioni finiscono in quanto il tempo porta a scoprire quegli aspetti che all’inizio si tende a tacere e nascondere per paura di non piacere all’altra persona, anche e soprattutto nella fase del corteggiamento, quando si opta per mostrare la faccia migliore, talvolta mentendo spudoratamente, con l’unico risultato di finire con il deludere la partner. Il consiglio è sempre e comunque quello di essere se stessi in tutto e per tutto, che è il modo migliore per testare l’interesse della ragazza nei nostri confronti.

Il metodo Mistery

Questo libro contiene le basi della seduzione, per capire come funziona il mondo femminile e cercare di comunicare con le donne nel modo giusto. Il lettore viene spronato ad agire, con metodi e tecniche per piacere alle ragazze, ed i risultati sono garantiti.

Amazon.it: €10.00 €8.50
Compra ora

Capire quando lasciare perdere

Se da un lato le ragazze sono molto brave a cogliere quei segnali che lasciano trapelare l’interesse di un ragazzo loro confronti, dall’altro i ragazzi sono messo meno abili in questo, e tendono a mal interpretare certi segnali scambiandoli per puro interesse: basta un sorriso e una parola gentile per scatenare la fantasia del ragazzo e la convinzione di avere una chance. In realtà, quando una ragazza non è interessata, in genere non passa mai troppo tempo prima che lo faccia capire apertamente, ad esempio evitando di rispondere a telefonate e messaggi o declinando qualsiasi invito ad uscire; una ragazza non interessata ad iniziare una relazione, difficilmente cambia idea, anche di fronte al corteggiamento più serrato. In questi casi meglio lasciar perdere, onde evitare di diventare patetici e di andare incontro a cocenti delusioni. Il mondo è pieno di ragazze, tra le quali si nasconde senza ombra di dubbio quella giusta. Basta solo saper aspettare.

L’anima gemella arriva per tutti

Dopo vari tentativi falliti, è facile cadere nella convinzione che non riusciremo mai a trovare la persona giusta. Tutto sta nell’avere pazienza e confidare che prima o poi il destino ci metterà di fronte all’anima gemella o, se non proprio l’anima gemella, quella persona con la quale poter vivere una relazione felice. Anzi, la casistica vuole che proprio quando meno la si aspetta, la persona giusta arriva. Inutile quindi cercare a tutti i costi di crearsi quelle situazioni in cui si suppone sia più facile incontrare la persona giusta, ad esempio ostinandosi ad uscire a tutti i costi, per locali, discoteche e palestre, dando la palese l’impressione di essere a caccia (un atteggiamento che nella maggior parte dei casi non porta buoni frutti).

L’importanza di saper comunicare

Prima di tentare a tutti i costi di piacere ad una determinata ragazza, è saggio puntare sul conoscerla meglio (si potrebbe tra l’altro scoprire che non ci piace affatto). In genere una buona conversazione è il modo migliore per sondare il terreno e capire se ci siano le premesse per approfondire ulteriormente la conoscenza.
Una delle più grandi verità è che la comunicazione non è fatta solo per le donne. Le ragazze apprezzano molto gli uomini che sanno aprirsi e confidarsi, parlando apertamente di ciò che provano.
Molti ragazzi fanno di tutto per evitare la comunicazione, oppure danno per scontato che le ragazza sappiano leggere tra le righe. Due persone che non sanno comunicare tra loro non potranno mai avere un rapporto sereno, nemmeno con tutta la chimica del mondo.
Prova a trasformare una semplice chiacchierata in una vera e propria conversazione. Questo è essenziale per conoscere qualcuno in maniera più approfondita e attirare la sua attenzione. Una buona conversazione è in molti casi un lascia passare per approdare al livello successivo, come ad esempio un appuntamento. In genere non è mai saggio puntare su argomenti delicati o troppo seri come politica, religione, guerra ecc.
Anche una comunicazione su argomenti più leggeri può essere un modo efficace per scoprire se c’è affinità.
Parlare non è solo pronunciare parole tanto per riempire i silenzi. Parlare è un veicolo fondamentale per trasmettere emozioni e per raccontare qualcosa di se’, oltre che per imparare a conoscere chi ci sta di fronte. Ignorare ciò che una ragazza sta tentando di comunicarci rappresenta un’offesa non da poco e un insulto personale. Una buona comunicazione deve essere sempre in entrambe le direzioni, si deve parlare e ascoltare, solo così si possono gettare solide basi per una conoscenza più approfondita, che vada ad integrarsi eventualmente con l’attrazione fisica e la chimica che può scattare tra due persone.

Saper ascoltare

Chiunque abbia una minima esperienza con l’altro sesso conosce bene l’importanza di saper ascoltare le donne, facendole sentire importanti. Le ragazze amano essere ascoltate e comprese, indipendentemente da quale sia l’oggetto della conversazione. Ciò non significa restare passivamente in silenzio e annuire di tanto in tanto, quanto piuttosto tentare di instaurare una connessione che faccia capire quanto davvero siamo interessati a sentire ciò che ha da dire, magari consigliandola in merito.

L’effetto sorpresa

La noia è la nemica giurata di molte persone, e di quasi ogni ragazza a questo mondo, specialmente quando si parla di dinamiche di coppia. Difficile trovare ragazze che non amino essere sorprese, così come è facile poter affermare che la stragrande maggioranza di esse non ama i ragazzi troppo prevedibili o noiosi. A volte bastano anche piccoli gesti, come portarla in un posto speciale o farle un piccolo regalo inaspettato.

Le ragazze amano ridere

Quante volte capita di sentire una ragazza dire che il suo uomo ideale è quello in grado di farla ridere? Bene, questo è probabilmente uno degli stereotipi più azzeccati in assoluto. Le ragazze amano ridere e amano avere accanto uomini dotati del senso dell’umorismo, una qualità preziosa che potrebbe rendere interessante anche il ragazzo fisicamente meno dotato. Nulla fa più effetto di una battuta al momento giusto.

Il rispetto prima di tutto

Molti ragazzi sono così abituati a tutte quelle immagini di donne perfette sulle riviste patinate, che quando vedono una bella ragazza, non sentono nemmeno l’esigenza di scoprire se sia intelligente o cosa abbia da dire, e si lasciano abbandonare a commenti sciocchi e superficiali. Tutto ciò non fa che precludere ogni possibilità di conoscere quelle ragazze che, dietro ad un bell’aspetto, nascondono anche grandi doti interiori e che pertanto varrebbe davvero la pena conoscere.
Il vecchio e caro detto “non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te” è più che mai valido quando si tenta di interagire con l’universo femminile. Tratta una donna esattamente come vorresti essere trattato tu, con rispetto, gentilezza, tatto e onestà.

Sagge considerazioni

Il fatto che non si riesca a conquistare una ragazza che ci piace non significa che non siamo appetibili o interessanti. Significa solamente che quella persona non è fatta per noi.
A volte capita di scoprire di provare un sentimento per una ragazza che conosciamo già, magari un’amica. Quando questa non sembra però ricambiare i nostri sentimenti, è fondamentale farsene una ragione, senza drammi, facendo il possibile per conservare il rapporto di amicizia.
L’anima gemella esiste per ciascuno di noi. E prima o poi busserà alla nostra porta.

Altri libri consigliati

La bibbia dell'artista del rimorchio

In questo libro, l'autore Neil Strauss racconta la sua storia personale, partendo dall'incontro con 'the Mistery', chiamato anche l'artista del rimorchio. Ci sono tecniche con le quali l'autore è riuscito a conquistare anche donne bellissime e teoricamente inarrivabili per lui.

Amazon.it: €11.90 €8.93
Compra ora