Come ingrassare

Per quanto la tendenza sia esattamente quella opposta, alcune persone possono, per vari motivi, avere l’esigenza di aumentare il proprio peso corporeo, ad esempio per poter praticare uno sport o semplicemente per migliorare il proprio stato di salute, laddove il medico lo suggerisca.
Ecco alcuni consigli su come mettere su qualche chilo.

Alimentazione e apporto calorico

Mangiare di più è naturalmente l’unico modo per sperare di aumentare di peso e, in particolare, è necessario aumentare l’apporto calorico giornaliero, privilegiando determinati cibi, considerati più sostanziosi e ricchi di calorie. L’apporto calorico necessario per mantenere il proprio peso attuale varia a seconda di parametri come l’età, il sesso e l’altezza, e, per chi non lo conoscesse, è facilmente calcolabile con apposite formule reperibili su internet, che permettono di capire, per ogni soggetto, quante calorie vengono normalmente bruciate in una giornata di riposo.
Altre formule sono invece studiate per calcolare l’apporto calorico a fronte della tipologia di attività che eseguiamo (a seconda dello stile di vita più o meno sedentario esistono dei relativi coefficienti che permettono di capire quale sia il numero delle calorie bruciate quotidianamente).

Una volta che vi siete fatti un’idea di quante calorie il vostro corpo brucia nell’arco di un giorno, è possibile calcolare di conseguenza, quante calorie in più sia necessario assumere per poter aumentare di peso.
L’ideale è procedere in maniera graduale, provando magari ad aumentare, inzialmente, di 500 calorie al giorno. Ad esempio, se avete bisogno di 2300 calorie al giorno per mantenere il vostro peso attuale, provate ad arrivare a 2800 calorie al giorno (in totale 35000 calorie in più alla settimana).

Pasti giornalieri

Molto spesso, per fretta o per pigrizia, si tende a saltare dei pasti importantissimi, come ad esempio la colazione. Pensare di mettere su peso saltando questi pasti è impensabile. Il programma alimentare deve puntare su almeno tre pasti principali, più due spuntini a metà mattinata e a metà pomeriggio.

Cibi

Aumentare di peso non significa necessariamente dover puntare sul cosiddetto cibo spazzatura. In realtà, è sufficiente consumare abitualmente quegli alimenti più ricchi di carboidrati e grassi, come ad esempio:
latte intero, pane in abbondanza (anche integrale), pasta, carne rossa, formaggi, patate, zucca, mais, banane, pere, mele, frutta secca. Anche il condimento può fare la differenza: utilizzare olio di oliva in abbondanza (contiene grassi considerati “buoni”)e burro.
In farmacia sono poi disponibili degli integratori appositamente pensati per coloro che hanno l’esigenza di prendere peso o coloro che soffrono di patologie come l’ipertiroidismo.
Un’eccessiva mancanza di proteine ??nella dieta può portare alla perdita di massa magra, anche se si sta consumando calorie in eccesso. Per questa ragione è bene consumare: bistecche, pollo, tonno, arachidi e semi di soia bolliti.

Allenamento

Oltre all’alimentazione, un buon modo per aumentare la propria massa muscolare (e conseguentemente il peso) è quello di svolgere regolare attività fisica, che oltretutto ha il vantaggio di aumentare il senso di appetito. Una muscolatura più sviluppata aumenta la velocità del metabolismo, pertanto si avrà bisogno di consumare più calorie per mantenere o aumentare il proprio peso.
I pesi sono un ottimo modo per potenziare la massa muscolare, ma in questo caso sarebbe bene farsi consigliare da un esperto circa un programma personalizzato, basato sulle proprie esigenze, la propria corporatura e gli obiettivi che si desidera raggiungere.
Nel periodo in cui ci si sta dedicando all’attività fisica, è importante che la propria dieta sia ricca di proteine, che contribuiscono ad ampliare i benefici dell’allenamento.

Controllare i progressi

Per tenere sotto controllo i progressi acquisiti e verificare se si stia effettivamente procedendo nella giusta direzione, è importante pesarsi ogni giorno alla stessa ora, questo perché il vostro peso può variare nel corso della giornata. Molte persone preferiscono pesarsi al mattino, prima di fare colazione.

Consigli utili

  • Bere molta acqua, per mantenere il corpo idratato, specialmente in quei periodi in cui esso è soggetto a cambiamenti.
  • Evitare il cibo spazzatura, che è sempre e comunque dannoso per la propria salute.
  • Non esagerare con l’esercizio fisico, in modo da non sottoporre il corpo a stress eccessivo.