Capodanno cinese a New York

Il quartiere di Chinatown è sempre brulicante di vita e traboccante di colori, ma esiste un periodo in particolare in cui tutto questo è ancora più accentuato: si tratta del Capodanno Cinese, che non ha una data fissa, ma solitamente cade tra gennaio e febbraio. È la festività più sentita dalla comunità cinese, che a New York è molto numerosa; pensate che in realtà, anche se molti turisti non lo sanno, esistono ben 2 Chinatown: la più famosa è quella di Manhattan, ma ne esiste una seconda molto ampia nel quartiere di Sunset Park, non molto distante dal centro di Brooklyn.

In occasione del capodanno le stradine di Chinatown sono inondate dalle musiche dei canti e balli tradizionali, dalle parate in cui dragoni colorati serpeggiano per le strade e i cinesi sfilano in costumi tradizionali e dalle immancabili bancarelle di street food e frutta. Le strade vengono addobbate con lanterne e decorazioni in cui spicca nettamente il colore rosso; non manca poi lo spettacolo di fuochi d’artificio. Per i cinesi è anche un momento di ritrovo familiare e raccoglimento religioso: le famiglie si riuniscono per mangiare,  celebrare assieme l’inizio del nuovo anno e recarsi ai templi per pregare. Se capitate a New York in questo periodo, non dimenticatevi di fare tappa a Chinatown per immergervi in questa atmosfera magica e, perché no, assaporare alcune delle tante specialità culinarie servite in questo quartiere; se poi siete appassionati di oroscopo potete divertirvi a scoprire qual è il segno favorito dell’anno e se visitate il Museum of Chinese of America (è gratuito il primo giovedì del mese), oltre ad approfondire la storia della comunità cinese negli USA, potrete divertirvi a girare la “ruota dell’oroscopo” e leggere le caratteristiche dei vari segni zodiacali.

Cosa fare durante il Capodanno Cinese

La parata prende il via a Mott Street e percorre le principali strade di Chinatown lungo la East Broadway, Eldridge Street fino a Forsyth, terminando alle 15:00 circa. Da qui la folla si sposta al Sara D. Roosevelt Park (tra Grand e Hester Street), dove si svolge un festival culturale con spettacoli di ballo, canto e arti marziali che si conclude con i tanto attesi fuochi d’artificio.

Ma il Capodanno Cinese non si limita al quartiere di Chinatown: al Lincoln Center si tiene l’annuale concerto della Filarmonica di New York, al Brookfield Place, un centro commerciale situato a Battery Park, è possibile assistere ad un mix di esibizioni di canto e ballo tradizionali, sfilate di costumi e performance teatrali.

Galleria Foto