Acquario di Shanghai

Shanghai Ocean Aquarium è uno dei più grandi acquari al mondo, ed è situato nel distretto di Pudong, accanto ai famosi edifici Oriental Pearl TV Tower e Jin Mao Tower .
L’acquario vanta la più grande teca a tunnel del mondo, lunga oltre 150 metri, e si sviluppa su più livelli, su un’area complessiva di 20500 metri quadri.
Shanghai Ocean Aquarium è stato realizzato con un investimento di circa 50 milioni di dollari da parte di finanziatori privati come Straco Corporation Limited e China Poly Group.
Fin dalla sua inaugurazione, avvenuta nel 2002, l’acquario ha accolto una media di circa un milione di visitatori l’anno. Nel Dicembre dello stesso anno, Shanghai Ocean Acquarium ha inaugurato una mostra speciale dedicata ai pesci rossi, aggiudicandosi il Guinness World Record per aver esposto il più grande pesce rosso al mondo.

La missione del Shanghai Ocean Aquarium è quella di ispirare i visitatori di tutte le età e tutti i ceti sociali verso una migliore comprensione dei fiumi, mari e oceani del nostro pianeta, contribuendo a creare una consapevolezza che possa guidare le generazioni future verso una tutela sistematica di tali ecosistemi. Attraverso mostre affascinanti e programmi interattivi, l’acquario mira a fornire intrattenimento ed educazione al tempo stesso.

Caratteristiche

La struttura è costituita da due edifici a forma di piramide. La superficie coperta è di 20.500 metri quadrati (circa 263.910 piedi quadrati). Shanghai Ocean Aquarium è articolato in nove zone tematiche (tra cui Cina Zona, South America Zona, Cold Water Zone, Deep Ocean Zone ecc.) ed ospita oltre 450 specie di animali acquatici provenienti da 5 continenti e 4 oceani, tra cui rane velenose, meduse, pesci luna e pinguini imperatore.
Oltre alla grande area espositiva, la struttura include un negozio di souvenir e un ristorante che può ospitare 300 persone.
Attualmente, questo è l’unico acquario al mondo con una sezione interamente dedicata alla Cina: qui vengono esposti gli organismi acquatici della valle dello Yangtze, nonché alcune specie acquatiche in via di estinzione. La maggior parte delle creature di queste zone sono sotto tutela nazionale, come lo storione cinese, la triglia, l’alligatore dello Yangtze e la salamandra gigante.

L’esposizione

Le biglietterie sono collocate al piano terra, mentre il percorso espositivo prende il via al terzo piano, conducendo i visitatori attraverso le varie zone tematiche e riportandoli infine al piano terra.
L’esposizione si configura come un affascinante viaggio nel mondo dell’acqua, a partire dalla Cina, che qui viene rappresentata dall’ecosistema del fiume Yangtze. Il viaggio prosegue attraverso tutti i principali continenti del mondo, ammirando scorci acquatici che riproducono fedelmente i paesaggi acquatici di alcune regioni, come ad esempio l’Amazzonia, le mangrovie e le paludi dell’Australia, i grandi laghi africani della Rift Valley e le foreste pluviali del sudest asiatico.
Il percorso tocca anche l’Antartide, rappresentato da una colonia di pinguini imperatore.

Gli ospiti dell’acquario

Tra gli esemplari più curiosi e affascinanti, figurano lo storione cinese, la salamandra gigante, l’anguilla elettrica, le foche, i draghi di mare, le meduse, varie specie di squali e altri ancora.
Le varie creature vengono alimentate a orari prestabiliti, tanto che i visitatori possono organizzarsi e assistere a tale processo.

Informazioni utili

Shanghai Ocean Aquarium osserva il seguente orario di apertura: 9:00-18:00 (la vendita dei biglietti termina alle 17:30). In determinati periodi dell’anno (luglio e agosto, 01-07 Ottobre, Festa di Primavera ecc.) l’acquario osserva il seguente orario speciale: 9:00-21:00 (la vendita dei biglietti termina alle 20:30).

Come arrivare

  • Bus: 81, 82, 85, 583, 774, 795, 798, 799, 870, 961, 971, 985, 992, 993 o 996. Scendere alla stazione della metropolitana di Lujiazui o Lujiazui Ring Road
  • Metropolitana: linea 2, scendere alla stazione di Lujiazui. Uscire dall’uscita 1. Shanghai Ocean Aquarium è a circa 200 metri dalla stazione.

Galleria Foto