4 luglio a New York

Il 4 luglio si celebra l’indipendenza americana ed è una festa molto sentita in tutto il Paese, con eventi, spettacoli di fuochi d’artificio e famiglie che si ritrovano all’aperto per fare una grigliata. E come potrete immaginare, New York City è in assoluto l’epicentro di questi festeggiamenti. Lo spettacolo di fuochi d’artificio di Macy’s che illumina il cielo sopra l’East River è uno dei più grandi al mondo e durante la giornata in tutta la città è un susseguirsi di eventi, concerti, manifestazioni, rivisitazioni storiche, ma anche saldi nei negozi.

Se andate in vacanza a New York durante il 4 luglio eccovi alcuni consigli su come trascorrere questa giornata all’insegna del divertimento e qualche suggerimento per godervi al meglio lo spettacolo di fuochi d’artificio.

Cosa fare durante il giorno

Uno degli aspetti positivi è che la maggior parte degli eventi e delle attività del 4 luglio sono totalmente gratuite. Eccovi qui di seguito alcuni spunti su come trascorrere la giornata:

  • Relax in spiaggia. Il 4 luglio la spiaggia di Coney Island è affollata di giovani e famiglie che si divertono tra un tuffo nell’oceano, un giro sulle giostre del Luna Park e una visita all’acquario. Se amate il mare, fate un salto in questa famosissima spiaggia e verso sera regalatevi una bella passeggiata sul lungomare, dove troverete tante postazioni con musica dal vivo, spazi dove ballare all’aperto, spettacoli di artisti di strada e ad attendere i bambini ci sono i personaggi dei cartoni animati, da Topolino a Elsa di Frozen. Per uno spuntino, fate un salto da Nathan’s Famous per assaggiare quello che è considerato uno fra i migliori hot dog del mondo, e per divertirvi assistendo all’hot dog contest che si tiene ogni anno proprio il 4 luglio e che vede i più esperti “mangiatori di hot dog” sfidarsi in un’avvincente gara a chi mangia più hot dog.
  • Picnic al parco. Da Central Park al Brooklyn Bridge Park, New York offre tanti spazi verdi con aree attrezzate per un barbecue e una serie di eventi gratuiti, come il cinema all’aperto a Bryant Park.
  • Concerto al South Street Seaport. Nello storico porto di New York l’atmosfera si anima grazie all’annuale concerto gratuito, affiancato dagli stand di street food e dai punti di ristoro del Fulton Market. Inoltre il South Street Seaport offre anche una posizione eccezionale per vedere i fuochi d’artificio.
  • Revolutionary New York Walking Tour. Per gli amanti della storia, l’associazione Big Onion Walking Tours organizza tour nei siti storici più significativi per la Guerra d’Indipendenza Americana: è prevista la visita alla tomba di Alexander Hamilton e nei luoghi legati a George Washington e Thomas Jefferson, come la Fraunces Tavern.
  • Fare shopping. Il 4 luglio segna anche l’inizio dei saldi e in molti negozi e centri commerciali si possono fare ottimi affari. Posti come Zara, Century 21 e Barneys offrono sconti fino al 75%! Se amate lo shopping, questa giornata è anche la vostra festa.

Alla sera

Ma la festa non finisce con il calare del sole e anche alla sera ci sono tanti modi per trascorrere ore piacevoli prima, dopo o durante i fuochi d’artificio. Eccovi alcune idee:

  • Crociera lungo il fiume. Tante compagnie, come la Circle Line, la New York Classic Harbor Line e tante altre organizzano crociere con cena compresa. I prezzi variano a seconda della compagnia, ma giusto per darvi un’idea con la Circle Line il costo è di 149 dollari per una crociera di 5 ore compreso cibo, musica e bevande. Se siete intenzionati a vivere questa esperienza, vi consiglio di prenotare con un certo anticipo perché i biglietti terminano in fretta.
  • Cena al ristorante o al pub. Molti ristoranti restano aperti durante il 4 luglio fino a tarda notte e offrono menù a prezzo fisso e bevande a prezzi speciali. All’elegante ristorante Riverpark si offre tutto il giorno un menù in stile barbecue e dal parco di gode un’ottima vista dello spettacolo dei fuochi d’artificio, mentre al Rochelle, nel Lower East Side, l’happy hour comincia alle due del pomeriggio e prosegue fino a notte fonda con birre e drink a soli 5 dollari, magari da abbinare ai gustosi hot dog della casa.
  • Spettacolo di Broadway. Alcuni spettacoli di Broadway, nei giorni che precedono il 4 luglio, mettono in vendita i biglietti a soli 40 dollari: un’occasione da non perdere.
  • Party. Dal party in spiaggia a Coney Island a quello organizzato direttamente sull’Empire State Building, dove sono previsti vino, birre e snack e ovviamente una splendida vista della città e un ottimo punto di osservazione per vedere i fuochi.
  • Rooftop bar. New York offre tanti rooftop bar da cui vedere i fuochi d’artificio sorseggiando un cocktail.

Fuochi d’artificio

L’evento più atteso è senza alcun dubbio lo spettacolo di fuochi d’artificio che inizia solitamente alle 21:25 e dura per 25 minuti, accompagnato dalle canzoni patriottiche più famose; in caso di pioggia l’evento potrebbe essere posticipato di qualche minuto. Ci sono varie location a Manhattan, nel Queens e a Brooklyn da cui poter assistere a questo evento in maniera totalmente gratuita.

Ovviamente dovrete cercare di arrivare sul posto con un certo anticipo per accaparrarvi la posizione migliore, ma tenete presente che la polizia non consente di portare grandi zaini, sedie o altri oggetti voluminosi e solitamente effettuano dei controlli a tutte le borse e zaini.

In generale le migliori location per vedere i fuochi d’artificio sono quelle che affacciano l’East River nella parte sud di Manhattan e, sulla sponda opposta, dal Gantry Plaza State Park nel Queens fino a Brooklyn. Nel dettaglio, eccovi una breve lista:

  • al Brooklyn Bridge Park, dove trovate una lunga passeggiata che costeggia l’East River e offre bellissime vedute sul ponte di Brooklyn e sui fuochi. Gli ingressi si trovano a Old Fulton e Furman Streets (accessibile per disabili), Joralemon e Furman Streets e Old Dock Street.
  • Brooklyn Promenade, situata proprio sopra il Brooklyn Bridge Park assicura una vista dall’alto dei fuochi;
  • Brooklyn Bridge. Cogliete al volo l’occasione di passeggiare su uno dei simboli di New York e al tempo stesso fermarvi a vedere i fuochi;
  • South Street Seaport. Anche l’antico porto di New York offre una posizione eccellente per ammirare i fuochi;
  • Roosevelt Island. Nel parco di Roosevelt Island si tiene un evento dedicato alle famiglie dalle 17 alle 22:30. L’evento è gratuito, ma bisogna registrarsi online.
  • East River Park, a Lower Manhattan e tutto il tratto che si affaccia sul fiume compreso tra il Brooklyn e il Manhattan Bridge;
  • Grand Ferry Park ed East River State Park a Williamsburg, dove è possibile assistere ai fuochi in un’atmosfera di certo più tranquilla e meno affollata.
  • Gantry Plaza State Park, a Long Island City, nel Queens.


In alternativa potete recarvi in uno dei tanti rooftop bar di Manhattan o di Brooklyn che si trovano in prossimità della costa.